La Proprietà

I nostri vigneti

Gli attuali vigneti occupano una superficie di due ettari e mezzo lungo il crinale della collina a 250-300 metri di altitudine, con esposizione a Sud-Sud Ovest.

La nostra prima vigna, chiamata Vigna "I Tulipani" per i tantissimi tulipani selvatici che nascono a primavera tra i filari, è stata impiantata prevalentemente a Sangiovese nel 2000 e 2006. Invece la Vigna "Le Civette" è la nostra nuova vigna impiantata all'inizio del 2018 a Sangiovese, Canaiolo e Colorino e deve il nome a una famiglia di civettine che abita in prossimita della vigna.

Il terreno di Poggio La Noce è costituito principalmente da Galestro ed Albarese e da marne calcaree risalente al pliocene superiore. Le caratteristiche del terreno, ricco in scheletro e calcare, associate alle condizioni climatiche della zona permette di ottenere una maturazione delle uve ottimale sia dal punto di vista zuccherino, sia per quanto riguarda la maturazione fenolica. Grazie alla vicinanza dell'Arno, l'intera vallata è attraversata tutto l'anno da venti miti che danno sollievo alla vigna anche nei mesi piu caldi. Gli sbalzi termici giorno-notte in prossimità della maturazione delle uve, permettono una sintesi di tannini e polifenoli ottimale. Il risultato di queste caratteristiche è l’ottenimento di vini caratterizzati da un ottimo equilibrio tra alcool e zuccheri e con una buona freschezza e rotondità. Gli aromi principali sono quelli delle varietà presenti in azienda, Sangiovese, Colorino e Canaiolo da sempre fortemente legate con la viticoltura della zona.

La forma di allevamento dell'intero vigneto è a guyot con una bassa carica di gemme per ceppo e una contenuta produzione per ettaro. La produzione attuale è di 20 mila bottiglie annue.


La Cantina

La cantina, inaugurata nel 2016, dista poche decine di metri dalla vigna. Si tratta di una cantina completamente interrata, in modo da garantire un'ottima tenuta dal punto di vista energetico, il mantenimento della temperatura e gli adeguati livelli di umidità. Realizzata interamente con materiali ecosostenibili, iI suo design permette che le aree di lavoro siano ben integrate per facilitare un flusso di lavoro semplice e naturale, dalla raccolta iniziale all'imbottigliamento finale del vino. La cantina ospita, inoltre, uno spazio dedicato alle degustazioni, dove organizziamo le visite dell'azienda con la possibilità di degustare e acquistare direttamente i nostri prodotti. Grazie a delle grandi finestre scorrevoli, la sala
degustazione è naturalmente integrata con il paesaggio circostante, con vista mozzafiato della nostra valle.